Alogna/Prosseda

ORCHESTRA in GIOCO 2018

PROVA INTERATTIVA: 24 GENNAIO 10.00- 11.30
CONCERTO SERALE: 24 GENNAIO 20.30

DAVIDE ALOGNA e ROBERTO PROSSEDA

Musiche di W. A. Mozart, A. Salieri

Violino Davide Alogna

Fortepiano Roberto Prosseda

Direttore Christian Francesco Domenico Frattima

Orchestra Coin du Roi

Scarica qui l’edizione 2018 di Orchestra in Gioco! Progetto realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Como

CARTA D’IDENTITÀ del PROGETTO

Incontri didattici di preparazione all’incontro con il direttore e l’orchestra per smontare un concerto durante una prova generale interattiva. Segue concerto serale aperto alle famiglie e alla comunità.
Il percorso di avvicinamento alla musica sinfonica comincia in classe con un didatta specializzato e culmina in una giornata intera in teatro: prima i ragazzi partecipano alla prova generale, interagendo con l’orchestra e il suo direttore, poi assistono al concerto serale con pubblico di tutte le età.

TARGET PRIMARIO 

Scuole secondarie di I e II grado (in particolare SMIM – Scuole Medie a Indirizzo Musicale e Licei Musicali)

TARGET SECONDARIO
Insegnanti e Famiglie

L’ VIII EDIZIONE
GLI ARTISTI E IL REPERTORIO BAROCCO E CLASSICO

Torna sul palco del Sociale il violinista ormai ben noto al pubblico comasco Davide Alogna, insieme a Roberto Prosseda e all’Orchestra Coin du Roi di Milano (definita dalla critica come “una delle realtà più interessanti nel panorama musicale europeo”). Il complesso, specializzato nel repertorio barocco e classico, propone i suoi programmi attraverso un’attenta analisi filologica ed eseguendoli interamente su strumenti storici, ricreando fedelmente il suono dell’epoca. Tra le perle proposte, la prima esecuzione in italia di un Doppio concerto di Mozart, scritto dal giovane poco più che ventenne e ricostruito e redatto criticamente da Philip Whilby.

TEAM
Daisy Citterio, flautista e didatta musicale (scuole secondarie di I grado)
Giuseppe Califano, direttore d’orchestra e didatta musicale (SMIM, Licei Musicali)
Opera Education Aslico Teatro Sociale, ideazione, gestione e valutazione: Barbara Minghetti, Martina Beria, Chiara Butti, Valeria Moroni

OBIETTIVI
Promuovere:
– Comprensione e passione per la musica;
– Cittadinanza culturale e partecipazione nei giovani;
– Innovazione e tradizione attraverso la multimedialità dal vivo;
– Un genuino utilizzo delle tecnologie proponendo una divisione fra online e offline.

I TEMI DELLA DIDATTICA:

- il giovane Mozart: ispirazione, composizione e estro;

- il repertorio presentato: specificità;

- la filologia critica e gli strumenti storici;

- visual music: i suoni vengono tradotti in immagini tramite algoritmi

- prepararsi ONLINE ed esserci OFFLINE.

METODO – ONLINE e OFFLINE: una proposta didattica calibrata sul modo di vivere e comunicare dei giovani attraverso la ricerca e la comunicazione online ma che promuove lo spettacolo dal vivo e l’arte di esserci da spettatore offline.

Guarda la foto-gallery, con gli scatti a cura di Alessia Santambrogio:

Guarda il video-trailer della scorsa edizione di “Orchestra in Gioco” con Giovanni Sollima:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"